Arrivano su YouTube nuove tipologie di spot, spot considerati “shoppable”.

Sono semplici video all’apparenza, ma dietro celano una tecnologia innovativa esplorata da Google per Yoox.

Le due grandi aziende hanno collaborato per dare luce ad un format pubblicitario interattivo dedicato a YouTube. Una serie di mini spot in grado di coinvolgere il consumatore in un’esperienza d’acquisto totalmente diversa.

Ma cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta.

Attraverso RITA, la piattaforma di rendering real-time cloud di Stink Studios, Yoox ha potuto integrare determinati prodotti nei video di animazione in tempo reale, rendendo lo spot accattivante…da qui l’aggettivo “shoppable”.

Yoox ha selezionato per questa campagna rari pezzi unici. I clienti hanno a disposizione 15 secondi per acquistare il prodotto scelto. Scattati i famigerati 15 secondi, il capo o l’accessorio salvato viene distrutto da meccanismi animati in 3D e diverrà disponibile solo per gli altri acquirenti. Terminato il video, infatti, l’utente non avrà più la possibilità di vedere lo spot, né tantomeno il pezzo che aveva preferito. Questo per sottolineare il carattere unico ed esclusivo della campagna e dei suoi prodotti.

Bisogna essere celeri, perché nel video tutto accade in breve tempo e per breve tempo (fino a metà Dicembre) saranno disponibili in Italia, USA, Giappone e Corea del Sud.