L’albero di Natale ha una tradizione antichissima con il significato di colorare gli alberi del Paradiso e illuminare le anime con le luci colorate.

La storia narra che gli addobbi partono dal  tempo dei Celti durante le celebrazioni del solstizio di inverno, e arrivano ad essere parte degli ornamenti del Cristianesimo con l’agrifoglio per simboleggiare le spine della corona di Cristo e le bacche rosse per le sue gocce di sangue uscite dal capo.

Qualunque sia il significato per ognuno di noi, ogni anno si usano addobbi diversi per renderlo magico e straordinario, ma anche l’albero di Natale sta al passo con la tecnologia e può essere rinnovato di anno in anno: alto, basso, cambio colore, cambio stile.

Per la cultura cristiana legata al nostro paese, il Natale è molto importante, e non a caso nasce da qui il primo contributo europeo all’albero di Natale digitale: l’ITIS Majorana di Brindisi ha lavorato in olografia per ricreare una albero alto 4 metri e largo 2 metri.

L’albero di Natale è un ologramma, acceso ufficialmente al Miur il 22 dicembre 2016, davanti agli occhi del ministro dell’istruzione e della dirigente del settore Innovazione ed Edilizia Scolastica, insieme al preside dell’Itis.

Gli ologrammi sono il nostro futuro, gli ologrammi sono un nuovo modo di comunicare la nostra storia, ormai l’albero di Natale è un ologramma e noi siamo felici di riprodurlo in tutta la sua bellezza e diversità.

Insieme all’albero di Natale, qualsiasi oggetto e simbolo possono essere riprodotti in ologramma, basta non mettere limiti alla fantasia!

Contattaci per la tua nuova e spettacolare comunicazione olografica.